Schermi flessibili Editoriale, Ultime Notizie

Schermi flessibili: rivoluzione dell’anno per la tecnologia indossabile?


LG e Samsung sembrano pronte a lanciare sul mercato delle nuove soluzioni display, ovvero degli schermi flessibili che potrebbero rivoluzionare il settore della tecnologia indossabile. Scoprite tutti i dettagli nell’articolo!

Secondo un recente articolo pubblicato sul sito coreano ETNews, LG avrebbe avviato la produzione di massa degli schermi OLED pieghevoli e sarebbe pronta a fornirli ad un’azienda statunitense (o con sede negli USA).

Schermi flessibili

L’obiettivo del partner di LG è probabilmente quello di sfidare Apple e Samsung nel mercato degli smartphone di fascia alta e di farlo utilizzando proprio la nuova generazione di schermi flessibili.

Anche se LG non ha ancora utilizzato tale tecnologia nei suoi dispositivi, è ormai chiaro che la società sia pronta a rilasciarla sul mercato (al CES di Las Vegas LG ha già mostrato un dispositivo con display dual edge come sui terminali Samsung).

Schermi flessibili

Schermi flessibili LG sulla prossima generazione di smartwatch?

Ma chi è i l cliente di LG? Sicuramente un’azienda con la capacità di supportare la co-produzione di display flessibili, ovvero una produzione da centinaia di milioni di dollari. Un’azienda molto importante, dunque, e tra le papabili possiamo annoverare Google, Motorola e Lenovo.

Qualunque sia il cliente, entro la fine dell’anno anche il settore dei wearable potrebbe godere della nuova tecnologia degli schermi flessibili, una piccola rivoluzione che potrebbe giovare alla categoria e, probabilmente, anche al design dei prossimi device lanciati sul mercato.

Articolo correlato: Materiali del futuro: meta pelle da liquid metal

Chi sarà mai il partner di LG? Avanzate le vostre ipotesi utilizzando il box commenti in basso!

Come sempre vi ricordiamo che per restare aggiornati e non perdere le prossime offerte potete seguirci anche sui Social.

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

VIA