Aukey caricatore auto Recensioni

Aukey caricatore auto 2 USB Quick Charge 3.0 (CC-T8) | Recensione


In questa recensione parleremo dell’Aukey caricatore auto con 2 USB e Quick Charge 3.0 (modello CC-T8), una soluzione molto comoda per coloro che, in possesso di un dispositivo compatibile, non vogliono rinunciare alla ricarica veloce del proprio smartphone (o di due device contemporaneamente) anche quando sono in viaggio. Scopritelo nella review che segue!

Una nota necessaria: il caricatore oggetto della recensione è compatibile sia con lo standard QC 3.0 che con i precedenti QC 2.0 e QC 1.0. Verificare la lista dei prodotti compatibili sulla pagina di vendita.

Recensione Aukey caricatore auto 2 USB Quick Charge 3.0 (CC-T8)

Aukey caricatore auto 2 USB Quick Charge 3.0 | Box di vendita

Il box di vendita è quello classico dei prodotti Aukey, ovvero un piccolo cartoncino riciclato, con l’altrettanto solita iscrizione laterale “Go green with Aukey”.

Nel box troviamo quanto segue:

  • Caricatore auto Aukey CC-T8;
  • Cavo USB-micro USB da 1 metro;
  • Manuale d’istruzione;
  • Talloncino che invita alla registrazione al sito del produttore.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Aukey caricatore auto 2 USB Quick Charge 3.0 | Specifiche tecniche

  • Modello: CC-T8;
  • Dimensioni: 12,8 x 8 x 3,8 cm;
  • Lunghezza cavo USB: 1 metro;
  • Materiale: Plastica;
  • 2 USB con Quick Charge 3.0.

Poco da dire sul Design del dispositivo, decisamente minimalista (come del resto la maggior parte dei prodotti Aukey) e semplicemente realizzato con le classiche forme di un caricatore auto da inserire nell’accendisigari. Le dimensioni sono, quindi, molto ridotte, precisamente pari a 12,8 x 8 x 3,8 cm.

La costruzione è comunque solida e la plastica utilizzata appare essere di ottima qualità. Nulla da eccepire, dunque, con un voto finale che si ferma a 8 solo perché in commercio sono disponibili soluzioni realizzate in metallo.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Aukey caricatore auto

Il caricatore CC-T8, pur essendo concepito come supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0, garantisce comunque la retro-compatibilità con gli standard precedenti, ovvero Quick Charge 2.0 e 1.0. Inoltre, sarà possibile comunque utilizzarlo con dispositivi sprovvisti di Quick Charge, per i quali, grazie alla tecnologia AiPower, fornirà delle prestazioni di ricarica comunque di buon livello (fino a un massimo sulle due porte di 6,5V/3A).

Per quanto riguarda i dispositivi Apple è garantito invece un output massimo di 2A per iPhone 6 Plus/6s Plus, di 1,5A per iPhone 6/6s e 2,4A per iPad, questo però solo in caso di utilizzo del cavo di AUKEY certificato MFi (facciamo riferimento a quanto dichiarato dall’azienda).

Sul caricatore sono presenti svariati sistemi sicurezza e, in particolare, la protezione dei dispositivi collegati da sovracorrente, sovraccarico e surriscaldamento.

Ciò che differenzia il dispositivo oggetto della recensione odierna dai tanti altri presenti sul mercato è la presenta di una doppia porta USB con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0. Quest’ultima è in grado di fornire delle prestazioni di ricarica di 4 volte superiori rispetto a quella standard e del 38% più efficiente rispetto al precedente Quick Charge 2.0. Ovviamente ci riferiamo alle situazioni di compatibilità del dispositivo collegato.

Una raccomandazione di Aukey è quella di non utilizzare il caricatore nei minuti successivi all’avvio dell’autovettura.

Ma parliamo dell’usabilità e delle prestazioni reali. Innanzitutto, rispetto a tanti altri caricatori low-cost, questo di Aukey evidenzia una eccellente stabilità all’interno della sede dell’accendisigari. Vi è mai capitato di dover riagganciare continuamente il caricatore? Beh, con l’Aukey CC-T8 non accadrà.

Per la prova abbiamo utilizzato un LG G5 e un Samsung Galaxy Note 5 (quest’ultimo per testare il QC 2.0). Ricordiamo che l’LG G5 è dotato di una batteria da 2800mAh, mentre il Note 5 da 3000mAh.

A seguire le prestazioni di ricarica.

Prestazioni ricarica con Quick Charge 3.0 per LG G5:

  • Fino al 15 %: 5 minuti;
  • Fino al 40%: 14 minuti;
  • Fino al 90%: 42 minuti;
  • Fino al 100%: 60 minuti.

Le prestazioni con il Note 5 sono effettivamente inferiori, anche se non di molto. Stiamo parlando di uno scarto di circa 20 minuti, ovviamente (vista la batteria più grande) è stato considerato il dato in maniera proporzionale.

Si assiste invece ad un leggero calo di prestazioni quando sono occupati entrambi gli slot USB, anche se non di natura drastica.

Aukey caricatore auto

Come anticipato in premessa, il caricatore da auto Aukey con supporto allo standard Quick Charge 3.0 (2 porte USB) è consigliato per coloro che desiderano fruire della ricarica veloce anche quando sono in macchina. Molto spesso, infatti, ci capita di essere quasi “a secco” di autonomia con il nostro smartphone e, nel “rispetto” della Legge di Murphy, la cosa capita il più delle volte quando siamo fuori casa e, quindi, nell’impossibilità di ricaricare.

Poter avere a disposizione un caricatore che in pochi minuti garantisce una ricarica tale da poter terminare la giornata può essere considerato un plus non da poco. E’ quello che ha fatto il caricatore Aukey in questi giorni di test ed è il motivo per cui ve lo consigliamo senza indugi.

Il dispositivo è disponibile su Amazon (spedito da Amazon) a soli 12,99 euro e con garanzia di 24 mesi.

Acquista qui il caricatore auto Aukey con 2 USB e Quick Charge 3.0

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social, sul nostro canale Telegram e sul nostro nuovo canale dedicato alle offerte.

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

DESIGN & COSTRUZIONE 80%
USO & PRESTAZIONI 90%
PREZZO 90%
Giudizio Finale

Un caricatore molto funzionale e dotato di 2 porte USB abilitate alla ricarica rapida Quick Charge 3.0. Ottimo acquisto. Consigliato!

Punteggio 86%

Disponibile a circa 12 euro su Amazon

Acquista qui