Recensione Finow X5 Recensioni

Finow X5: lo sconosciuto smartwatch dalle grandi potenzialità


Recensione Finow X5. Vi dice qualcosa il nome di questo smartwatch? No? Beh non preoccupatevi, è normale. Nella nostra recensione odierna, quindi, cercheremo di scoprire “chi è” questo X5, soprattutto alla luce delle grandi potenzialità di cui è dotato.

Finow X5

Recensione Finow X5

Recensione Finow X5: Le specifiche

Partendo con la disamina tecnica, notiamo subito il Processore, un Mediatek MT6752AW, Dual Core da 1.2GHz, affiancato da una GPU Mali-400 e dai sempre buoni (per la categoria) 512MB di RAM. Tutto questo per far muovere in maniera ottimale il sistema, che risulta fluido e reattivo sin dal primo utilizzo.

Ciò che colpisce fin dai primi utilizzi di questo Finow X5 è sicuramente il touch, sempre precisissimo, il che non è cosa da poco, vista la “media” dei Wearable orientali e non.

Inoltre, la memoria interna è da ben 4 GB, anche se, purtroppo, non espandibili con micro SD. Presente, invece, il sempre benvenuto slot SIM, della cui utilità parleremo successivamente.

Il display è uno dei punti di forza di questo Finow X5; parliamo di un’unità Amoled con diagonale da 1,4 pollici e risoluzione di 400 x 400 pixel e, quindi full-circle, ovvero priva del fastidiosissimo taglio nella parte inferiore del display.

Lancio

  • AnnunciatoData di annuncio
    01 marzo 2016
  • StatoStato attuale sul mercato
    Disponibile

Design

  • DimensioniDimensioni del dispositivo
    50 x 48 x 13 mm
  • PesoPeso del dispositivo
    80 grammi
  • Materiali costruttiviMateriali costruttivi del dispositivo
    Cassa acciao inox 316L
  • AltroAltro riguardo il design del dispositivo
    IP65

Display

  • TipoTipo di display
    Amoled
  • DiagonaleDiagonale display
    1,4 pollici
  • RisoluzioneRisoluzione display
    400 x 400 pixel
  • MultitouchMultitouch
  • ProtezioneProtezione del display
    --

Hardware

  • ChipsetChipset del dispositivo
    Mediatek MT6752AW
  • CPUCPU
    Dual Core da 1.2Ghz
  • GPUGPU
    Mali-400
  • RAMRAM
    512MB

Connettività

  • Wi-FiConnettività Wi-Fi
    802.11 b/g/n
  • 3GNetwork 3G
    Si (2100MHz - 2G 850, 900, 1800 e 1900 MHz)
  • BluetoothConnettività Bluetooth
    v 4.0, LE
  • AltroAltro riguardo il design del dispositivo
    GPS

Memoria

  • StorageStorage
    4GB
  • Slot SDPresenza slot SD

OS

  • Sistema OperativoSistema Operativo
    Android 4.4.2
  • RomRom
    -

Fotocamera

  • FotocameraFotocamera
    No

Audio

  • SpeakerSpeaker
  • MicrofonoMicrofono
  • Formati audioFormati audio supportati
    AAC,MP3,WAV

Batteria

  • BatteriaBatteria
    450mAh

Altro

  • SensoriSensori presenti sul dispositivo
    Barometro, battito cardiaco, GPS
  • AltroAltro riguardo il design del dispositivo
    -

Questo slideshow richiede JavaScript.

Passando al vero e proprio design e ai materiali, ci accorgiamo subito che non si tratta di una costruzione di bassa fascia. Anzi, tutt’altro. Certo, la qualità costruttiva ha delle pecche sui dettagli, sulle finiture, sul cinturino sopratutto, ma non ci si può aspettare di meglio da un prodotto simile.

I materiali, alluminio e acciaio, sono utilizzati con consapevolezza e donano solidità alla struttura. Anche i tasti, infatti, non hanno per nulla un cattivo feeling. Tuttavia, è necessario fare un piccolo appunto: solo due di essi hanno una vera e propria utilità, mentre il tasto inferiore, pur essendo cliccabile, sembra avere esclusivamente una funzione estetica, forse di simmetria. Qualcosa si poteva sicuramente fare per questo “povero” tasto.

Il “problema” sta nelle dimensioni, per nulla contenute, e perciò non semplice da digerire per molti. I numeri ci restituiscono ciò che le sensazioni confermano: 50 x 48 x 13 mm, con un peso di 80 grammi.

Ottimo il cacciavitino in confezione, che ci permette di aprire il fondo del wearable, per estrarre o inserire la SIM.

Finow X5

Abbiamo detto che il touch mi è piaciuto. E pure tanto. A ciò si aggiunge la constatazione che i menù sono sempre abbastanza intuitivi e che tra gli stessi ci si muove piuttosto agevolmente.

L’interfaccia mi piace, molto Android Wear, con scorrimenti verticali e colori piacevoli, alla quale però si aggiungono tante “possibilità” offerte da Android 4.4.2 Kit Kat, l’OS montato sull’X5. Tra queste è sicuramente degna di nota il File Manager, dal quale poter usufruire di tutti i contenuti divisi in cartelle, come su ogni smartphone del robottino verde. Addirittura c’è anche il MultiTasking! Sì, non scherzo! Non manca un Browser (inutilizzabile per via della tastiera QWERTY), un App Store (con sole… 3 App?!) e tutte le altre solite applicazioni come Meteo, registratore suoni, ecc..

Le varie Watch Faces disponibili, raggiungibili con una pressione prolungata sulla home, sono piuttosto numerose, anche se non risulteranno adatte proprio a tutti “i gusti”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il plus del Finow X5 è la possibilità dell’utilizzo stand alone, grazie alla già citata dotazione di un slot SIM (micro SIM), la quale può essere utilizzata per le chiamate vocali, per il browsing 3G e per i messaggi (peccato per l’assenza della dettatura vocale…). Lo speaker è veramente ottimo, anche in condizioni di rumori ambientali medio-alti, e anche il microfono è da premiare. Per entrambi mai nessun problema in ascolto o di comprensione per il nostro interlocutore.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ma allora dove sta il problema? Perché il voto dell’usabilità è solo 4?

Beh, c’è un grosso difetto che riguarda le notifiche, ovvero l’aspetto più importante per un device di questa categoria.

Innanzitutto alla ricezione di una notifica sullo smartphone l’X5 non vibrerà né emetterà alcun suono (se non le prime volte dopo la configurazione); ma la cosa peggiore è che, soprattutto nel caso di ricezione di più notifiche da diverse App, sarà quasi impossibile riuscire a leggerle, in quanto l’interfaccia mostrerà la notifica relativa all’applicazione sbagliata (nella video-recensione trovate un esempio pratico).

Ciò, ovviamente, obbligherà l’utilizzatore del Finow X5 ad estrarre lo smartphone per leggere le notifiche… Che senso ha?!

Finow X5

L’altro aspetto che convince poco riguarda la scarsa precisione del pedometro. La differenza tra il numero di passi/KM realmente eseguiti e quanto riportato dal Finow X5 è tale da rendere inutilizzabile tale feature sul dispositivo.

L’altro aspetto che convince poco riguarda la scarsa precisione della parte “fitness”. E’ necessario considerare sempre un buon 20/25 % in meno dei passi effettuati (dati confrontati con una Xiaomi Mi Band 1s), mentre il cardiofrequenzimetro costante è abbastanza preciso, ovviamente non quanto una fascia cardio, ma comunque per la sua utilità va più che bene.

Infine, il GPS è ottimo per chi vuole fare corsa o pedalate monitorando il tragitto; solo un po’ pigro al primo avvio, ma dopo il primo fix e l’aggancio del segnale risulta molto affidabile. Possibile anche sincronizzarlo con alcune App, come, ad esempio, Runtastic.

Finow X5

Confronto misurazione tra Finow X5 e Endomondo con GPS

La batteria in dotazione all’X5 è un’unità piuttosto capiente da ben 450mAh, grazie alla quale sarà possibile coprire tranquillamente una giornata di utilizzo.

Il prezzo del Finow X5 potrebbe essere giustificato esclusivamente se consideriamo materiali e costruzione, se non abbiamo troppe pretese e vogliamo farci “belli e fighi” agli occhi di qualcuno, magari eseguendo una chiamata vocale dall’orologio. Da questo punto di vista con questo X5 sicuramente fareste una bella figura.

Ma oltre l’aspetto esteriore è necessaria anche la sostanza e per chi bada più alla funzionalità dell’oggetto, beh, il consiglio è di guardare altrove.

Il Finow X5 è disponibile su Gearbest.com in offerta con codice sconto “Boris” a 114 euro.

Continuate a seguirci per non perdere le prossime recensioni, sui social e sul nostro nuovo canale Telegram.

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

DESIGN E MATERIALI 70%
USABLITA' 40%
BATTERIA 65%
PREZZO 50%
Giudizio Finale

Il FInow X5 è un device acerbo, che soffre di problemi più software che hardware; molto valido, invece, sia dal punto di vista dei materiali costruttivi che relativamente alle specifiche. Ottime le potenzialità offerte da Android in versione quasi "smartphone", ma completamente tranciate da un sistema troppo buggato per essere usato come vero e proprio smartwatch di fascia medio-alta.

Punteggio 56%

Disponibile in offerta con codice sconto "Boris" su Gearbest.com

Acquista