Asus Zenbo Robots, Ultime Notizie, Video

Asus Zenbo: arriva il tuttofare di famiglia


In occasione del Computex 2016, Asus ha presentato Zenbo, il robottino tuttofare. Se provate un po’ di inquietudine pensando ai maggiordomi robotici in stile “Caterina” del film di Alberto Sordi, questa volta potete stare tranquilli, Asus Zenbo è di tutt’altra pasta ed assomiglia molto più al dolce robottino Wall-E di Disney-Pixar.

Zenbo è caratterizzato da un display che non solo funge da volto, riproducendo le espressioni umane in modo molto simpatico e cartoonesco, ma può essere comodamente usato come touch screen per effettuare chiamate o ricerche in Internet. Naturalmente, Zenbo è in grado anche di interagire con i membri della famiglia attraverso i comandi vocali.

Asus Zenbo: arriva il tuttofare di famiglia

Asus Zenbo riproduce brani musicali, permette di fare videochiamate, scattare foto e ricordare gli appuntamenti in agenda. Inoltre, per la gioia dei bambini il robottino è capace di raccontare fiabe, intrattenendo i più piccoli anche con le divertenti immagini che appaiono sul suo display. Zenbo consulta la rete per noi e ci “legge” le informazioni di cui abbiamo bisogno. Inoltre, il nuovo dispositivo Asus ci aiuta gestire la casa interagendo con le luci e gli elettrodomestici compatibili.

Asus Zenbo, oltre a muoversi in modo autonomo, può essere guidato anche tramite smartphone.

Sulla scia di Google Home, Asus porta gli assistenti virtuali, come le varie Cortana e Siri, ad un livello superiore.

Asus Zenbo arriverà sul mercato a breve ad un costo che si aggira intorno ai 599 dollari, circa 537 euro al cambio attuale. Attraverso le tante nuove app che gli sviluppatori hanno in programma di rilasciare, la compagnia promette che in futuro le funzionalità di Zenbo saranno sicuramente molte di più rispetto a quelle attualmente disponibili.

Infatti, Asus ha realizzato anche un SDK proprio per consentire la creazione di applicazioni ed ampliare il ventaglio di possibilità offerte dal robot.

Chissà se Zenbo un domani riuscirà anche a svolgere le pulizie di casa!

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social e sul nostro nuovo canale Telegram.

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube

VIA