Connie Robots, Ultime Notizie, Video

IBM Watson e Connie: robots e AI al servizio della clientela Hilton


Le grandi capacità di calcolo e l’Intelligenza Artificiale del Super PC di IBM Watson sono da qualche giorno a disposizione del Robot Connie, uno dei receptionist più cordiali e simpatici della nota catena Hilton. Come sottolineato dalla stessa IBM, infatti, Connie sarà il primo robot con cervello di Watson impiegato nel settore alberghiero, che affiancherà il personale umano nella risposta ai vari quesiti degli ospiti dell’Hotel.

Connie

Per il momento Connie è impiegato esclusivamente alla reception dell’Hilton McLean in Virginia e il suo “core” consiste nell’auto-apprendimento basato sull’interazione con gli ospiti della struttura, in particolare nella risposta, sempre amichevole e puntuale, alle loro domande. Ma come fa Connie a sfruttare la potenza del Super PC Watson?

Grazie alla super macchina, Connie ha la possibilità di tradurre il linguaggio parlato in testo (e viceversa), classificare il linguaggio naturale e, cosa più importante, migliorare e apprendere sempre di più dalle interazioni con gli ospiti.

Ma la collaborazione non si ferma al binomio IBM-Hilton, in quanto include anche WayBlazer, il motore cognitivo (sempre basato su Watson) che offre suggerimenti di viaggio mirati e offerte commerciali su misura e personalizzate per l’esperienza di ciascun “interlocutore”.

Il settore dei Robot “di cortesia” sembra essere molto in fermento e sicuramente nel prossimo futuro vedremo un’esplosione di questa nuova tendenza, soprattutto quando la stessa comincerà ad essere offerta più a buon mercato.

Per il momento vi lasciamo ad un video esplicativo delle capacità di Connie.

IBM Watson e Connie: robots e AI al servizio della clientela Hilton