2016 anno realtà virtuale Ultime Notizie

Il 2016 sarà l’anno della Realtà Virtuale?


Con il lancio e la commercializzazione da parte di HTC del suo visore VR HTC Vive, il settore della Realtà Virtuale ha sicuramente avuto un grosso stimolo e una spinta al rialzo nelle preferenze tecnologiche degli utenti. Se a ciò aggiungiamo dei grossi investimenti che sono stati già impiegati nei primi mesi di questo anno, allora potrebbe essere semplice presumere che il 2016 sarà l’anno della Realtà Virtuale.

Da 692 milioni del 2015 a 1,1 miliardi nei primi 2 mesi del 2016

Infatti, dopo aver assistito nel 2015 all’aumento dell’entusiasmo dei consumatori nei confronti di realtà virtuale e realtà aumentata, siamo passati da investimenti di 692 milioni di dollari nel corso di tutto lo scorso anno a ben 1,1 miliardi di dollari in appena due mesi di questo 2016.
Tali ingenti investimenti nel settore VR riguardano la pubblicità, la realizzazione di hardware e la sua distribuzione, periferiche per gaming e applicazioni, insomma, tutto ciò che ruota intorno a questo nuovo e ricco settore hi-tech.

2016 anno realtà virtuale

Tra i vari produttori che hanno contribuito alla crescita dell’hype nei confronti del settore VR troviamo sicuramente, oltre alla già citata HTC, anche Samsung, Sony e Oculus, i quali sono stati impegnati nella realizzazione di dispositivi usciti/prossimi all’uscita. Magic Leap è sicuramente quello che, con ben 1,39 miliardi di dollari raccolti, ha contribuito maggiormente alla crescita dell’asticella della voce investimenti nel settore, un settore che, per il momento, è ancora in attesa di un riscontro concreto in termini di risultati, utili, guadagni.

Gli analisti (e anche noi) ci credono. Non ci resta che restare a guardare, magari con un Visore VR!

 

VIA