dispositivo anti acari Xiaomi Tech, Ultime Notizie

In arrivo un dispositivo anti acari Xiaomi!


Xiaomi, l’ormai celebre colosso cinese, continua a proporre nuovi prodotti quasi a cadenza settimanale, confermando la sua intenzione di voler farsi strada nella maggior parte dei segmenti del mercato tech (e non solo). Questa volta, in base ad un nuovo teaser, sembrerebbe proprio che Lei Jun abbia intenzione di annunciare un dispositivo anti acari Xiaomi. Scopriamo di più!

Potrebbe interessarti: Repellente zanzare Xiaomi in “offerta” su Gearbest

Xiaomi in questi giorni sta annunciando numerosi gadget per ognuno dei quali sono state avviate le rispettive campagne di crowdfunding, basti pensare al suo Xiaomi Luo Qing, il nuovo ombrello in teflon, e alla mini-lavatrice smart lanciata sul mercato solo qualche giorno fa. Nonostante questo, l’azienda non sembra assolutamente voler prendersi una pausa e ha già postato sul popolare social network asiatico Weibo, tramite il suo account ufficiale Mi App, una nuova immagine teaser, questa volta meno enigmatica e misteriosa del solito, che raffigura un grande tappeto steso al sole.

In arrivo un dispositivo anti acari Xiaomi!

 dispositivo anti acari Xiaomi

Messa da parte l’estrema segretezza che Xiaomi ha mantenuto intorno ad altri suoi teaser, questa volta la compagnia ha anche rilasciato alcuni dettagli che, seppur piuttosto vaghi, almeno spiegano a grandi linee la natura del gadget. Infatti, l’azienda ha lasciato intendere nel messaggio che accompagna la foto che questo suo prodotto sarà in grado di sfruttare la capacità dei raggi UV di eliminare dai tessuti acari e batteri.

dispositivo anti acari Xiaomi

La campagna di crowdfunding dedicata al nuovo device dell’azienda, strumento che ormai Xiaomi sta utilizzando da mesi a mo’ di vero e proprio store online, sarà avviata a partire dalle 10.00 (ora cinese) di martedì 23 agosto, data in cui verranno svelate maggiori informazioni relative al dispositivo.

Cosa ne pensate di questa strategia commerciale di Xiaomi?

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social e sul nostro nuovo canale Telegram.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

VIA