Astroskin logo Digital Health, Tech, Ultime Notizie

Astroskin: la t-shirt smart che volerà nello spazio | Foto e Video


Probabilmente anche voi avrete visto il video in diretta dalla stazione spaziale ISS. Beh, quest’oggi parliamo proprio di spazio, o meglio di wearable che nello spazio ci arriveranno. Date il benvenuto ad Astroskin!

Astroskin è una maglietta intelligente pronta ad atterrare sull’ISS nel 2018

La Carrè Technologies, nota ai più come Hexoskin, ha stretto un importante accordo con l’agenzia spaziale canadese CSA.

Un accordo, del valore di ben 2.4 milioni di dollari, per il quale l’astronauta David Saint-Jacques vestirà Astroskin presso la Stazione spaziale internazionale.

Non si tratta però di semplice, banale e lucrativo marketing!

Astroskin monitorerà ed analizzerà lo stato di salute generale ed i parametri vitali dell’astronauta in tempo reale.

Un’analisi approfondita, che seguirà Saint-Jacques nel 2018 per ben 6 mesi.

Il prodotto sarà sostanzialmente una maglietta realizzata con tecnologia speciale che le permetterà di monitorare pressione sanguigna,  livelli di ossigeno nel sangue, frequenza cardiaca, temperatura cutanea, frequenza respiratoria, qualità del sonno, livello di attività e variazioni della frequenza cardiaca.

Astroskin

Lo sviluppo del prototipo è iniziato circa due anni fa quando Astroskin venne mandato in Antartide per 45 giorni.

L’importanza di questo progetto però è particolarmente grande perché, nonostante gli astronauti siano costantemente monitorati nello spazio, è la prima volta che un wearable tradizionale arriva “così in alto

Astroskin | Video/1

Astroskin | Video/2

Auguriamo ad Hexoskin che la partnership si riveli positiva ed anche fruttuosa!

Noi, invece, ci auguriamo che Hexoskin sia solo la prima di tante aziende a spingersi nello spazio.

Astroskin

Voi cosa ne pensate? Trovate lo spazio un potenziale mercato in futuro per i device wearable?

Fatecelo sapere nel box commenti in basso!

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social, sul nostro canale Telegram e sui nuovi canali dedicati alle offerte del nostro partner l’Arena delle Offerte e l’Arena delle Offerte Cina.
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

VIA