BioRing Digital Health, Ultime Notizie, Video

BioRing: in arrivo il fitness tracking conta-calorie


Come ormai avrete capito, il mercato degli indossabili va oltre le classiche smartband. Infatti, anche gli anelli smart stanno gradualmente guadagnando terreno nel cuore degli appassionati del fitness tracking e non solo. Quello di cui vi parliamo oggi è proprio un anello intelligente, che, però, vanta caratteristiche che lo distinguono dagli altri prodotti simili attualmente sul mercato. Scopriamo insieme il nuovo BioRing!

Lettura correlata: mBand: anello smart per la sicurezza delle donne

BioRing: in arrivo il fitness tracking contacalorie

BioRing

Smartband e affini hanno finito per omologarsi per quanto riguarda le funzionalità disponibili. Conteggio dei passi, rilevamento della frequenza cardiaca, ecc., sono infatti caratteristiche ormai presenti nella maggior parte delle band. Solo in alcuni casi questi device forniscono all’utente una stima delle calorie bruciate, tuttavia alcuni dati, come le calorie assunte, devono essere inseriti manualmente nell’applicazione.

BioRing ha tutte le funzionalità delle classiche smartband, ma oltre al tracciamento delle performance fisiche, questo nuovo dispositivo intelligente calcola in modo autonomo le calorie bruciate grazie alla presenza di un sensore di bioimpedenza. Questo sensore calcolerà attraverso gli impulsi elettrici che misurano la resistenza dei tessuti anche le calorie assunte durante la giornata attraverso la curva del glucosio.

L’anello è realizzato in ceramica ed è impermeabile tanto da poter essere usato fino a 10 metri di profondità. Inoltre, il BioRing, a detta dell’azienda, è in grado di assicurare un’autonomia di circa 7 giorni grazie alla presenza di una batteria da 35mAh ricaricabile attraverso l’apposito caricatore.

L’algoritmo si adatterà ai nostri ritmi nell’arco di circa di una settimana, trascorsa la quale sarà in grado di effettuare i calcoli in modo particolarmente preciso.

I dati raccolti verranno inviati all’applicazione dedicata, che ci fornirà tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno per mantenerci in forma. L’anello sarà in grado anche di misurare costantemente i livelli di stress, consigliandoci di rilassarci quando sono troppo alti e sarà capace di valutare il nostro grado di idratazione, avvisandoci quando si rivelerà necessario bere un bel bicchiere d’acqua.

Attualmente BioRing è un progetto per il quale gli sviluppatori hanno avviato una campagna di crowdfunding su Indiegogo. L’anello smart è pre-ordinabile al costo di 189 dollari, vale a dire circa 170 euro al cambio attuale e le spedizioni sono previste a partire da novembre di quest’anno. Se volete saperne di più al riguardo, vi suggeriamo di visitare la pagina dedicata alla campagna.

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social e sul nostro nuovo canale Telegram.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.