Brevetto Google Tech, Ultime Notizie

Brevetto Google: tecnologia per abbigliamento smart & gesture-control


Lo scorso mese Google ha depositato una nuova domanda di brevetto relativa ad un innovativo e specifico sistema di gesture per abbigliamento smart. Vediamo meglio di che cosa tratta questa nuova domanda di brevetto Google!

Abbigliamento smart & gesture control… il futuro Brevetto Google!

Una classica giacca da ufficio, una camicia, un cappello da baseball… saranno tutti oggetti intelligenti!

E l’a più recente novità Google della quale vogliamo parlarvi, che si concentra proprio su questa tipologia di abbigliamento, caratterizzata da tessuti interattivi e sulle gesture con le quali “dialogano”.

Immaginiamo di stare ascoltando della musica e di voler interrompere l’ascolto, piuttosto che estrarre lo smartphone dalla tasca o dalla borsa, potremmo semplicemente toccare la nostra giacca.

Sarà realtà fra non molto!

Google smart

Come funzionerà? Google immagina questo tessuto interattivo realizzato con maglie di filo conduttore in grado di formare di un sensore capacitivo per rilevare l’input-touch.

Il tessuto sarà poi in grado di processare gli input per generare dati ed informazioni relative ai device che saranno accoppiati via wireless come smartphone e tablet.

La grande flessibilità, inoltre, permetterà di realizzare qualunque cosa, da borse a cappelli, giacche, ecc., ecc..

Google smart

Dalle immagini che seguono è possibile comprendere meglio, in maniera visuale, le grandi potenzialità di questo brevetto.

Attraverso touch e swipe, sarà possibile rispondere/rigettare una chiamata in entrata oppure conoscere le condizioni meteo.

Il tutto, come dicevamo, grazie a questa innovativa struttura tessile a doppio strato contenente reti di filo smart.

Ovviamente sono presenti anche le possibilità di collegare sensori LED, altoparlante ed altro ancora.

La richiesta di brevetto è datata Dicembre 2015 dunque lo stato dei lavori potrebbe essere anche più avanti di quanto potremmo immaginare.

Cosa ne pensate voi? Trovereste pratiche queste features? Fatecelo sapere nel box commenti in basso!

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social, sul nostro canale Telegram e sui nuovi canali dedicati alle offerte del nostro partner l’Arena delle Offerte e l’Arena delle Offerte Cina.
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

VIA