Drone Xiaomi Ultime Notizie

Drone Xiaomi Ufficiale: caratteristiche, prezzo e disponibilità [Foto]


Si è appena conclusa a Pechino l’attesa conferenza di lancio nella quale Xiaomi ha presentato al mondo il suo primo Drone. Scopriamo insieme le caratteristiche e il prezzo del dispositivo, oltre ovviamente alle prime informazioni sulla disponibilità sul mercato. Continuate a leggere per tutte le informazioni sul Drone Xiaomi!

Drone Xiaomi: specifiche complete

Come anticipato in un precedente articolo, quello lanciato da Xiaomi sarà un drone high-end, dotato di supporto alla registrazione video in 4K a 30 fps, oltre che 2K a 60 fps, FullHD a 100 e 60fps.

Drone Xiaomi

Sarà presente uno stabilizzatore meccanico triassale 3D, con correzione dell’errore eseguita 2190 volte al secondo (errore massimo stimato in ± 0.02°). Il sensore, inoltre, garantirà la possibilità di ottenere delle immagini nitide e definite anche con registrazioni eseguite a distanza.

Drone Xiaomi

UPDATE: le varianti del drone saranno due e si differenzieranno per la risoluzione massima in registrazione. Una variante supporterà il 4K, l’altra il FullHD.

Caratteristiche Xiaomi Mi Drone 1080p:

  • Risoluzione massima video: 3840 × 2160P/30fps;
  • distanza di trasmissione immagine: FCC2000m;
  • Risoluzione massima foto: 4000 x 3000 pixel;
  • Apertura: f/2.8;
  • Lunghezza focale: 20mm;
  • Sensore: CMOS 1/2.3 pollici;
  • Angolo FOV: 94°;
  • flusso: 20Mbps;
  • Formato foto supportato: JPEG/RAW.

Caratteristiche Xiaomi Mi Drone 4K:

  • Risoluzione massima video: 1920 × 1080p/60fps;
  • distanza di trasmissione immagine: FCC1000m;
  • Risoluzione massima foto: 4608 x 3456 pixel;
  • Apertura: f/2.6;
  • Lunghezza focale: 23mm;
  • Sensore: CMOS 1/2.3 pollici;
  • Angolo FOV: 104°;
  • flusso: 20Mbps;
  • Formato foto supportato: JPEG.

Il sensore sarà da 12 mega-pixel retroilluminato e fornito da Sony, si caratterizzerà per la presenza di 6 lenti (con filtri blue) e per il supporto alle immagini in formato RAW.

Per la realizzazione del “corpo camera” sono stati utilizzati 3 motori brushless (“senza spazzole”) e la fibra di carbonio, con conseguente peso di soli 140 grammi.

Drone Xiaomi

La batteria sarà un’unità removibile (sarà possibile acquistarne altre di riserva) da 5100mAh (tensione di 4,35V) realizzata da LG/Grepow, un’unità realizzata appositamente per l’uso aerodinamico e in grado di offrire un’autonomia di 27 minuti di volo continuo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tra le funzionalità del Drone troviamo anche la possibilità di pianificare il percorso da seguire in base alla geolocalizzazione di uno o più punti precisi, oltre a quella di eseguire delle traiettorie circolari intorno ad un preciso oggetto, il decollo “one key”, l’atterraggio automatico e quella con la quale sarà possibile farsi seguire dal drone.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il controller, con operatività fino a 3KM di distanza grazie a due antenne PCB, è dotato dell’alloggiamento per uno smartphone, il quale fungerà da schermo di visualizzazione del volo. Ricordiamo che il Drone Xiaomi è stato lanciato con a corredo delle App (sia per Android che per iOS) che permetteranno la gestione del velivolo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il design del drone sarà modulare ed infatti lo stesso sarà facilmente trasportabile all’interno di uno zaino.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Drone Xiaomi: prezzo e disponibilità

Drone Xiaomi

Lo Xiaomi Mi Drone sarà disponibile in due varianti. Quella con supporto alla registrazione in 4k sarà venduto ad un prezzo di 2999 Yuan (circa 403 euro), mentre la variante con supporto alla registrazione 1080p a 2499 Yuan, ovvero 336 euro al cambio attuale.

Quest’ultima variante sarà disponibile a partire dal 26 maggio (termine del crowdfunding), mentre la versione con supporto al 4K alla fine di luglio (dati da confermare).

Drone Xiaomi: foto

Questo slideshow richiede JavaScript.