MadeByGoogle 2016 Tech, Ultime Notizie, Video

MadeByGoogle 2016: ecco tutte le novità | Foto e Video


Sebbene l’oggetto più atteso dai fan e dagli addetti ai lavori fossero i Pixel-phone, buona parte dello show ha ruotato intorno a Realtà Aumentata, Intelligenza Artificiale ed Internet delle Cose. Ecco il MadeByGoogle 2016!

MadeByGoogle ha rispettato tutte le premesse per festeggiare egregiamente l’8° compleanno di Android

Come dicevamo, nonostante l’attesa maggiore fosse sui nuovi Pixel e Pixel X, Google ha dimostrato ampiamente il proprio interesse verso altri servizi. A partire da Chromecast Ultra!

MadeByGoogle 2016

MadeByGoogle: Chromecast Ultra

La Chromecast Ultra presenta un comparto hardware rivisto in molti punti: è 1.8 volte più veloce rispetto alla precedente versione, oltre ad essere dotata di porta ethernet per evitare problemi di copertura Wi-Fi.

L’update consentirà agli utenti di effettuare streaming in 4K Ultra – HD, Dolby Vision ed HDR.

Design compatto, minimale e molto gradevole. Negli States viene lanciata al prezzo di 69 dollari, qui da noi invece costerà 79 euro.

Chromecast Ultra

Chromecast Ultra – Video

MadeByGoogle: Google Wifi

Google Wi-Fi è prima di tutto un router modulare: quest’ultimo, infatti, è in grado di collegarsi con altri Google Wifi per estendere e migliorare qualità e portata del segnale wireless.

Caratteristica interessante è quella data agli admin di gestire le connessioni al router attraverso la companion App, magari per limitare l’accesso alla rete ai propri figli.

Google Wifi

Negli Usa viene venduta in due opzioni:

  • Google WiFi (x1): 129 dollari (circa 115 euro);
  • Google WiFi (x3): 299 dollari (circa 267 euro).

Google Wifi – Video/1

Google Wifi – Video/2

MadeByGoogle: Daydream View

Di Daydream avevamo già parlato qui su GizWear e sentito parlare al precedente Keynote di Big G; quest’oggi però Google ha voluto svelare anche il suo visore.

Daydream View

Daydream View è il nuovo e minimale visore Google per la Realtà Virtuale, pensato e realizzato per risultare comodo per un uso prolungato.

Il materiale utilizzato è infatti la microfibra, che fa di questo View “il visore più comodo sul mercato“. La scelta, quindi, è allineata a quella recente di Xiaomi per il suo Mi VR.

Daydream View viene venduto affiancato ad un controller dal design molto elegante, munito di touchpad, accelerometro e giroscopio, per tracciare efficacemente ogni nostro movimento.

Il visore sarà utilizzabile con i nuovi Pixel o con qualsiasi altro smartphone Daydream Ready per eseguire applicazioni in Realtà Virtuale. Per i fan c’è anche una chicca, un’App esclusiva basata su “Fantastic beasts and where to find them”.

In America sarà venduto al prezzo di 79 dollari (circa 70 euro) nelle colorazioni Slate, Snow e Crimson.

Daydream View – Video/1

Daydream View – Video/2

MadeByGoogle: Google Home

Anche in questo caso si tratta di un dispositivo anticipato da numerosi leak ed ampiamente atteso: Google Home.

La soluzione IoT della società di Mountain View sarà wireless, multiroom ed integrata con il fenomenale Google Assistant.

Google Home

Home potrà essere utilizzato solamente attraverso comandi vocali e per migliorarne le funzionalità Big G ha lanciato la piattaforma Action on Google per integrare servizi terzi con Assistant.

Grazie ad Home sarà possibile controllare lo streaming musicale (con Play Music, ma anche Spotify, ecc.), la Chromecast per avviare riproduzione di immagini e video, ma anche film (come Netflix).

Design essenziale e pulito anche in questo caso, ma con opzione di personalizzare la base del device.

Negli Stati Uniti sarà venduto al prezzo di 129 dollari (circa 115 euro) con 6 mesi di YouTube RED inclusi.

Google Home – Video/1

Google Home – Video/2

MadeByGoogle: Google Assistant

Quest’ultima è però probabilmente la novità più interessante, un assistente potenzialmente validissimo del quale però potremmo sapere qualcosa in più solo il prossimo anno.

Google ha infatti comunicato di come l’SDK verrà rilasciato nei primi mesi del 2017.

Siete dunque soddisfatti delle novità presentate in questo keynote Google? Speravate di ottenere qualche info sul famigerato super-Os Andromeda?

Fatecelo sapere nei commenti!

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social, sul nostro canale Telegram e sui nuovi canali dedicati alle offerte del nostro partner l’Arena delle Offerte e l’Arena delle Offerte Cina.
Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

VIA