Mimo Ultime Notizie

MIMO: primo indossabile per i neonati?


Il mondo è cambiato, è una cosa che è sotto gli occhi di tutti e la rivoluzione tecnologica alla quale assistiamo quotidianamente sta generando una miriade di dispositivi connessi, che, spaziando tra le mille categorie merceologiche, non disdegnano ovviamente quelle relative all’infanzia. E’ il caso di MIMO, un dispositivo wireless per il monitoraggio dei bebè.

Mimo è la naturale evoluzione dei già noti e da tempo utilizzati monitor per l’infanzia (prima “radioline” poi dispositivi dotati di cam e monitor), un’evoluzione che passa per la tecnologia indossabile e che rende, loro malgrado, i neonati dei precoci utilizzatori della stessa.

Mimo

L’era dei genitori digitali è quindi iniziata e grazie a MIMO sarà possibile monitorare il proprio bambino mediante una semplice tutina che, dotata di sensori intelligenti e connessa via Wi-Fi, invierà ai genitori delle informazioni riguardo respirazione, posizione, temperatura corporea, ecc. del neonato.

MIMO: disponibili App per Android e iOS

MIMO è stato sviluppato da alcuni ricercatori del MIT ed è composta da due parti: la già citata tutina (realizzata in cotone elastico lavabile e dotata di due sensori di respirazione) e un sensore di movimento rimovibile. Tutti i dati raccolti dai sensori saranno visualizzabili mediante un’App disponibile sia per Android che per iOS.

Inoltre, così come accade con un qualsiasi monitor standard, il sistema cattura anche l’audio prodotto all’interno della stanza.

Cosa ne pensate di questo dispositivo? Acquistereste il MIMO per monitorare il vostro bambino?

Maggiori informazioni sul sito ufficiale dell’azienda mimobaby.com.