No.1 Ultime Notizie

No.1: svelata una misteriosa immagine render!


No.1, l’azienda produttrice cinese che di recente stiamo ormai imparando a conoscere e ad apprezzare per la realizzazione di smartwatch, ha pubblicato sulla sua pagina ufficiale Facebook un’immagine ritraente un misterioso device. Cerchiamo di cogliere alcuni dettagli!

Il render pubblicato mostra un nuovo smartwatch dal design particolarmente accattivante. Le informazioni rivelate dall’azienda a proposito di questo nuovo dispositivo sono davvero poche e, dunque, possiamo parlare dello smartwatch soltanto basandoci su ipotesi nate proprio dall’immagine proposta sul celebre social, foto che naturalmente vi mostriamo nell’articolo.

A giudicare dal render, si tratterebbe di un orologio dalle forme sportive, ma non particolarmente aggressive, dotato di un cinturino presumibilmente in gomma e un interessante quadrante circolare con una cassa apparentemente realizzata in acciaio (o comunque in materiale metallico) di color argento.

Un’altro indizio che ci fornisce l’azienda è il criptico messaggio con cui l’immagine è accompagnata: “Nuovo smartwatch sportivo, Android o no?“. Potremo sperare nel sistema operativo di Google (alcuni addirittura sperano nel nuovo Android N) o si tratterà di una delle alternative proprietarie?

No.1: svelata una misteriosa immagine render!

No.1

Naturalmente in rete si accavallano ipotesi di ogni tipo; ci si chiede, ad esempio, se si tratti di un dispositivo completamente inedito o di una nuova versione di un modello precedente. D’altra parte gli appassionati, in base all’immagine mostrata, sperano che si tratti di un dispositivo che davvero corrisponda alla foto render e che sia sportivo, ma snello, poco ingombrante e dallo spessore ragionevole.

Per quanto riguarda l’OS, quella misteriosa domanda lascia spazio a numerosissime interpretazioni, tra cui finalmente l’arrivo dell’atteso Android Wear. In effetti, il sistema operativo, la cui presenza sugli smartwatch asiatici sembra essere “imminente” ormai da tempo, sarebbe una bella sorpresa rispetto al solito OS proprietario proposto dai dispositivi di questo tipo.

Cosa ne pensate? Conoscete questo brand asiatico, noto soprattutto originariamente per i suoi cloni di dispositivi più blasonati? Se non l’avete ancora fatto vi suggeriamo di dare un’occhiata alla nostra recensione completa del No.1 G3 “ispirato” al Samsung Gear S2.

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social e sul nostro nuovo canale Telegram.

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube