Samsung Gear IconX Digital Health, Ultime Notizie, Video

Samsung Gear IconX e Gear Fit 2 presentati ufficialmente


In occasione di un evento speciale Samsung, tenutosi nella splendida cornice di New York, il colosso tech sudcoreano ha presentato i suoi due nuovi ed attesi dispositivi smart già annunciati sul sito ufficiale qualche tempo fa, stiamo parlando delle Samsung Gear IconX, le cuffie in ear dedicate agli amanti dell’attività sportiva e il Samsung Gear Fit 2, il wearable successore del Gear Fit lanciato nel 2014. Scopriamone le caratteristiche!

In dettaglio, le nuove cuffie di casa Samsung sono pensate per chi pratica sport all’aria aperta e, dunque, anche per questo motivo le Gear IconX sono particolarmente leggere (solo 6,3 grammi di peso) e, soprattutto, wireless, per permettere a chi le indossa di muoversi in libertà senza l’ingombro dei cavi.

Samsung Gear IconX: le cuffie con sensore di frequenza cardiaca

Le cuffie sono dotate di 4GB di storage interno in grado di contenere circa 1000 brani ed offriranno, a detta dell’azienda, un’autonomia di tre ore circa in base all’intensità dell’utilizzo. Le Samsung Gear IconX possono essere ricaricate tramite la propria custodia fornita in dotazione. Molto interessante è la possibilità di gestire il volume e la riproduzione dei brani musicali attraverso un semplice tocco. Infatti, ad ogni gesture (swipe, doppio tocco ecc..) effettuato sulla superficie capacitiva corrisponderà una funzionalità.

Samsung Gear IconX

Inoltre, come ogni dispositivo dedicato agli amanti dell’attività fisica, le Samsung Gear IconX sono dotate di sensori che registrano battito cardiaco, durata dell’allenamento, distanza, velocità e calorie bruciate. Tutti i dati relativi alle nostre performance sportive vengono sincronizzati e registrati sul nostro smartphone tramite l’applicazione Samsung S Health.

Le cuffie sono disponibili in tre varianti di colore, bianco, nero e blu. Il design ergonomico garantisce comfort e massima adattabilità chi le indossa. Nel caso in cui gli auricolari vengano utilizzati in luoghi in cui non è possibile permettersi un totale isolamento dal mondo esterno per questioni di sicurezza, la modalità “ambient sound” consentirà all’utente di ascoltare i rumori esterni.

Le Samsung Gear X saranno lanciate sul mercato nel terzo trimestre dell’anno al costo di circa 230 euro.

Samsung Gear Fit 2: è ufficiale

Samsung Gear Fit 2

Il secondo protagonista dell’evento Samsung è stato il Samsung Gear Fit 2, il nuovo fitness tracker del colosso coreano. In dettaglio, il wearable è caratterizzato da un display curvo Super AMOLED da 1,53 pollici con risoluzione 216 x 432 pixel. Il Gear Fit 2 ha a bordo un processore Exynos dual core a 1GHz, oltre ad essere dotato di 512MB di RAM e 2GB di storage interno. In merito all’autonomia, il wearable dovrebbe godere di circa 3 giorni di utilizzo o 5 giorni di stand-by, garantiti dalla presenza di una batteria da 200mAh. Il sistema operativo è il Tizen OS 2.3.

Sensore di frequenza cardiaca, barometro e giroscopio sono solo alcune delle altre funzionalità in dotazione. Il Samsung Gear Fit 2 è anche dotato di GPS, le cui mappe verranno riprodotte sul display, permettendo all’utente di mettere da parte lo smartphone. Il Gear Fit 2 sarà lanciato sul mercato al costo di 199 euro a partire dal 10 giugno e sarà disponibile in varie colorazioni, nero, blu e rosa, con cinturini in due diverse taglie, small (per polsi da 125 – 170mm) e large (per polsi da155 – 210mm).

Cosa ne pensate dei due nuovi dispositivi di casa Samsung?

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social e sul nostro nuovo canale Telegram.

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube

VIA1 VIA2