Sky e realrà virtuale Ultime Notizie

Sky e realtà virtuale: già da fine anno F1, film e tanto altro fruibile con Oculus Rift e Gear VR!


L’annuncio è di quelli che fanno venire l’acquolina in bocca, sopratutto a coloro che non riescono a sfuggire alla tentazione dell’imminente inizio dell’ERA della Realtà Virtuale. Dal punto di vista televisivo, a quanto pare sarà Sky ad aprire le danze e lo farò già da qui a fine anno, con più di 20 contenuti trasmessi in VR. Scopriamo di più tra il “matrimonio” Sky e realtà virtuale!

Del resto potevamo aspettarcelo, in quanto circa 2 anni fa Sky ha investito su Jaunt, ovvero un’azienda statunitense specializzata dal punto di vista delle produzioni a 360°. Il colosso televisivo di Murdoch, quindi, annuncia ufficialmente l’arrivo a livello globale di contenuti cinematografici, sportivi (si inizia con la Formula 1 e il Tour de France) ed altri eventi pensati appositamente per la fruizione con i visori VR.

E’ ovvio che a questo punto l’immaginazione corre veloce ed è facile proiettarsi all’interno della scena del crimine di un film poliziesco, così come nel bel mezzo della pista di F1 o Moto GP. Per il settore del VR è chiaro che l’ingresso di Sky rappresenta linfa vitale e questo perché la disponibilità di contenuti equivale a possibilità di sviluppo maggiore.

Sky e realtà virtuale: come funziona dal punto di vista tecnico

Dal punto di vista tecnico il tutto sarà eseguito basandosi su VR Studio, un’unità produttiva concepita proprio per la realizzazione di contenuti a 360°, che, almeno inizialmente, saranno distribuiti mediante la piattaforma Facebook 360 Video, con piena compatibilità anche per Oculus Rift e Samsung Gear Vr.

Per la fruizione sarà distribuita un’App apposita dal nome, piuttosto ovvio, Sky VR.

Non ci resta, quindi, che attendere l’inizio di questa nuova ERA del VR. Noi siamo già in poltrona, ma (almeno per ora) manca il Visore…

 

VIA