Microsoft Band 2 Ultime Notizie

Microsoft Band 3: nessun progetto all’orizzonte? [Rumor]


Il 2016 verrà ricordato come l’anno in cui non vedremo nuovi smartwatch da Motorola, LG e Huawei, come già sottolineato in un nostro precedente articolo. Ma a quanto pare a questi si potrebbe aggiungere anche Microsoft, non lanciando una Microsoft Band 3 quest’anno.

Scopriamo insieme come mai!

Microsoft band 3: nessun progetto in corso?

La seconda versione della Band potrebbe rappresentare il capolinea nel campo dei fitness tracker per Microsoft, almeno per il momento.

La Band 2 non ha riscosso un grande successo tra il pubblico, complice un prezzo troppo alto rispetto alla concorrenza. Attualmente in Italia si trova a ben 248,30 euro su Amazon, mentre in America il prezzo ha subito un netto taglio, arrivando a 175 dollari.

Microsoft band 3: rumor sull’abbandono del progetto

Il rumor è stato messo in circolazione dopo un’intervista al CEO della società che non ha voluto esprimersi sulla realizzazione della Microsoft Band 3. L’attuale modello rimarrà sul mercato,  molto probabilmente fino all’esaurimento delle scorte.

Microsoft Band 3

Pare, inoltre, che il materiale utilizzato per il cinturino provocò delle irritazione cutanee ad alcuni utenti.

La seconda generazione della Microsoft Band fu presentata il 6 ottobre 2015. Tra le sue specifiche tecniche comprende un barometro e il GPS. È un grado di tracciare diverse attività fisiche come corsa, golf e ciclismo.

Microsoft Healt: un rete di servizi senza una smart band?

Sotto la guida del CEO Satya Narella, Microsoft potrebbe aver abbracciato la decisione di non competere con gli altri big del settore a livello hardware. Difatti il vero scopo dietro alla Microsoft Band era quello di creare una rete di servizi che rafforzassero la propria presenza sul mercato consumer.

Stavate aspettando con ansia la nuova Microsoft Band 3? Non disperatevi perché per ora non si tratta di una notizia confermata, ma di semplici rumor.

Se siete tra i possessori di una Microsoft Band 2 non avete di che preoccuparvi perché l’azienda non interromperà lo sviluppo della companion app, Microsoft Health. La suddetta app è attualmente disponibile per Android, iOS e Windows.

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social, sul nostro canale Telegram e sui nuovi canali dedicati alle offerte del nostro partner l’Arena delle Offerte e l’Arena delle Offerte Cina.

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

VIA