Wearable senza batteria Ultime Notizie

Wearable senza batteria? Presto sarà realtà!


Uno dei principali crucci dei produttori di dispositivi indossabili (e non solo) è probabilmente quello relativo all’autonomia di questi ultimi, soprattutto in considerazione della necessità di installare delle batterie non troppo voluminose per non intaccare il design. Ma presto il problema potrebbe essere risolto con la realizzazione dei Wearable senza batteria! Scopriamo come funzioneranno!

I ricercatori dell’Università di Southampton, in Inghilterra, hanno progettato una suoletta estraibile per smart shoes che, una volta inserita e con l’utilizzo delle scarpe, sarà in grado di raccogliere l’energia cinetica generata dal movimento del corpo e dalla pressione dei piedi durante la camminata /corsa. Questa energia cinetica sarà poi trasformata in energia elettrica da utilizzare per l’alimentazione di dispositivi di piccole dimensioni.

L’utilizzo più realistico di una tale soluzione sarà l’estensione della durata delle batterie dei dispositivi, ma l’obiettivo finale è quello di rendere i wearable battery-free.

Jerry Luo

E’ quanto affermato da Jerry Luo, uno dei ricercatori impegnati nel progetto che è di recente intervenuto al Wearable Technology Show di Londra.

Wearable senza batteria? Quali dispositivi potranno essere i primi?

Vista la natura della ricerca eseguita dai ricercatori dell’Università del Southampton, è molto probabile che le prime applicazioni di wearable battery-free (o, meglio, battery-assisted) saranno quelle relative alle Smart Shoes, anche perché alcune soluzioni già presenti sul mercato sono già dotate di sensori di pressione, come nel caso delle Samsung IOFIT e del rilevamento eseguito dalle stesse della posizione per l’attività del Golf.

Non ci resta quindi che attendere nuovi sviluppi. Restate connessi!

 

VIA