facebook

Le notizie relative al possibile lancio di Google alla prossima conferenza I/O di un proprio visore VR stand-alone prendono sempre più forma e trovano conferma nella console di sviluppo accessibile agli sviluppatori Android. Android VR alle porte? Scopriamo i dettagli!

Il lancio da parte di Google di un headset per la Realtà Virtuale “autonomo”, ovvero non legato alla necessità di inserire uno smartphone all’interno e, quindi, dotato di un proprio processore, display e OS è sicuramente estremamente plausibile, non solo perché andrebbe a completare il “parco macchine” di Big G (affiancandosi agli economici Google Cardboard), ma anche per colmare il gap che l’azienda sta accumulando nei confronti degli altri competitor.

La conferma è solo indiretta, e viene da una scheda avvistata da alcuni sviluppatori sulla Google Play COnsole e “affiancata” ai già noti Android Wear, Android TV e Android Auto. Qual è il nome di questa scheda? “Android VR”, ovvio!

Il link sulla scheda è, per il momento, “nullo” e si tratta, quindi, esclusivamente di un “segnaposto” in attesa dell’annuncio ufficiale.

Android VR: sicuro il lancio la prossima settimana?

Le uniche notizie riguardo il Visore Android VR ci giungono da Peter Rojas, il quale, in un tweet, ha sottolineato che il dispositivo sarà lanciato la prossima settimana e che sarà superiore a Gear VR di Samsung, ma non dello stesso livello di HTC Vive e Oculus Rift.

Una soluzione intermedia, quindi, che potrebbe rappresentare un buon compromesso per coloro che non vogliono spendere un occhio della testa per poter provare la Realtà Virtuale.

Lettura consigliata: Guida: come entrare nella Realtà Virtuale con meno di 10 euro!

Il 18 maggio scopriremo tutti i dettagli. Restate connessi!

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

VIA

No more articles