facebook

Insieme ai prossimi smartphone dell’azienda, Apple dovrebbe lanciare anche una nuova edizione del suo fortunato smartwatch che, questa volta, dovrebbe integrare funzionalità che lo renderanno sempre più indipendente dal telefono. L’Apple Watch 3, infatti, a quanto pare possiederà un modem LTE.

Apple Watch 3: in arrivo con modem LTE integrato

Secondo quanto svelato dall’affidabile sito Bloomberg, infatti, Apple avrebbe integrato un modem prodotto da Intel nel suo prossimo smartwatch e non è chiaro se questa feature sarà comune a tutta la gamma o soltanto ad alcuni modelli.

Apple Watch 3

Dopo l’introduzione del GPS nella seconda generazione dell’orologio intelligente, quindi, Apple sarebbe pronta ad un ulteriore passo in avanti, soprattutto se saranno confermate anche le altre voci che volevano l’implementazione di tantissimi sensori biometrici che andrebbero ad integrarsi nel mondo Apple Health.

La cosa interessante è che questo modem LTE, almeno secondo le voci, non dovrebbe prevedere la possibilità di inserire una propria SIM all’interno dell’Apple Watch 3 ma, piuttosto, integrandone una che, con ogni probabilità, sarà associata dagli stessi carrier telefonici a quella del proprio piano telefonico.

Una novità, dunque, non solo per Apple stessa ma che richiederà anche che le compagnie telefoniche (probabilmente quelle che venderanno lo smartwatch) si adeguino alla tecnologia. Un qualcosa che un brand potente come Apple può permettersi e che potrebbe portare ad una rivoluzione del settore.

No more articles