facebook

In occasione del Keynote 2016 di Apple, la compagnia di Cupertino ha presentato il suo nuovo e attesissimo smartwatch, stiamo parlando dell’Apple Watch Series 2. Scopriamo di più!

Innanzitutto, il nuovo smartwatch Apple gode di un display che, come definito dalla stessa azienda, è “il più brillante che la compagnia abbia mai realizzato per un suo prodotto” e che vanta addirittura ben 1000 nits, mentre, a quanto pare, performance superiori del 50% rispetto alla generazione precedente saranno garantite dal nuovo processore dual-core. Fiore all’occhiello dell’Apple Watch Series 2 è il GPS integrato.

Apple Watch Series 2

Nel corso delle presentazione, si è focalizzata l’attenzione sull’impermeabilità del device. Infatti, la nuova fatica Apple è water resistant fino a 50 metri ed è pensata per essere repellente all’acqua anche durante immersioni complete, possibili grazie al nuovo sistema per l’eliminazione dell’acqua dagli altoparlanti.

Apple Watch Series 2

Il WatchOS 3 sarà il sistema operativo che troveremo a bordo dell’indossabile, il quale, tramite l’apposito algoritmo, sarà perfino in grado di adattarsi alle nostre abitudini. Ma non è tutto! Perché il nuovo OS sarà anche dotato di nuove e inedite funzioni che non erano presenti nelle versioni beta diffuse da Apple, come la funzionalità che ci permetterà con un solo tocco di chiamare i numeri d’emergenza.

Inoltre, sono previste due Special Edition, vale a dire la versione Hermes, caratterizzata da eleganti cinturini in pelle, e il modello Nike, la variante pensata per gli sportivi, dotato di cinturino in gomma e watch faces customizzabili.

Apple Watch Series 2: quando sarà disponibile?

Apple Watch Series 2

La fase di pre-ordine dell’Apple Watch Series 2 inizierà dal 9 settembre, durante la quale sarà possibile acquistare il device ad un prezzo base di 369 dollari, vale a dire circa 330 euro al cambio attuale. Le spedizioni partiranno dal 16 settembre, la settimana successiva ai pre-orders. Per quanto riguarda i modelli Nike, questi saranno disponibili a partire dal mese di ottobre.

Cosa ve ne pare del nuovo smartwatch Apple? Eguaglierà il successo del predecessore?

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social, sul nostro canale Telegram e sul nostro nuovo canale dedicato alle offerte.

Seguici su FacebookTwitterGoogle+ e YouTube.

VIA

No more articles