facebook

L’azienda cinese IMCO ha lanciato lo scorso mese una campagna di crowdfunding per un nuovo smartwatch chiamato CoWatch, un indossabile che può essere integrato con il Siri in versione Amazon, ovvero Alexa. Scopriamo di più su questo interessante smartwatch!

CoWatch: design e specifiche

Il design del CoWatch sarà caratterizzato da un display Super AMOLED da ben 1.39 pollici con risoluzione 400 x 400 pixel (286PPI), protetto da una cassa in un misto di acciaio inox e ceramica di zirconio (primo smartwatch al mondo ad utilizzare questo materiale), disponibile nelle colorazioni silver e black. Il processore sarà un SoC dual-core con frequenza massima da 1.2Ghz, affiancato da 1GB di RAM e 8GB di memoria interna, ovvero un quantitativo praticamente doppio rispetto all’attuale standard di categoria.

Presente il Wi-FI 802.11 b/g/n 2,4Ghz e ovviamente il Bluetooth in versione 4.0.

Relativamente alla sensoristica, sul CoWatch troveremo l’accelerometro, il giroscopio e il compass (tutti a tre assi) e il magnetometro, oltre che il sensore per la misurazione dei battiti cardiaci.

CoWatch

Dal punto di vista delle varianti, troviamo, come anticipato, diverse colorazioni (silver e black) e opzioni per la scelta del cinturino, disponibile sia in metallo che in vera pelle.

CoWatch

La batteria sarà un’unità da 300mAh con durata (dichiarata dall’azienda) di 32 ore in modalità “Always On“. Il dispositivo sarà ricaricabile mediante la basetta magnetica (tempo di ricarica completa 1 ora e mezza) inclusa nella confezione.

Presente la certificazione IP67.

CoWatch: software

Dal punto di vista softwarre IMCO ha optato per una soluzione differente rispetto al classico Android Wear ed infatti sul CoWatch troveremo un OS basato su Android con personalizzazione chiamata Cronologics, una piattaforma creata da ex ingegneri di Google.

L’OS Cronologics garantirà il pairing mediante App di Companion sia con .

[blockquote cite=”Leor Stern – co-fondatore di Cronologics” float=”left” align=”left”]L’obiettivo è quello di rendere il dispositivo il più possibile come un orologio da polso tradizionale, riuscendo però, allo stesso tempo, a ridurre tutti i paradigmi della telefonia mobile sul piccolo display di uno smartwatch. [/blockquote]

CoWatch

Ma la novità più rilevante offerta da CoWatch e dall’OS Cronologics sarà l’integrazione con Amazon Alexa, ovvero l’assistente personale creato dal gigante delle vendite on-line (simile a Siri di Apple) e che attualmente è già disponibile sui prodotti Amazon Eco. Mediante i comandi vocali sarà quindi possibile controllare le App, eseguire le altre funzioni dello smartwatch ed anche attivare le funzioni di Smart Home.

CoWatch

Il CoWatch, infatti, sarà integrabile con i dispositivi Smart Home per la gestione intelligente di luci, termostato, porte e sensori vari.

cowatch-alexa-14

Dal punto di vista della personalizzazione dell’interfaccia, saranno disponibili tantissime watch faces e, in generale, su Cronologics troveremo tante app native per il monitoraggio del fitness e l’intrattenimento, con la possibilità di un’apertura a breve alle App Terze parti.

CoWatch: prezzo e disponibilità

CoWatch

Per il CoWatch è attualmente attiva una campagna di Crowdfunding su IndieGoGo che, esattamente a metà del percorso (un mese dall’inizio e un mese dalla fine), ha già raccolto circa 156.000 dollari, doppiando quasi l’obiettivo iniziale.

Il prezzo di partenza è di 159 dollari, ma questa opzione risulta essere sold out. Resta la però la possibilità di ottenere il CoWatch a soli 179 dollari (circa 155 euro al cambio attuale), un prezzo non male se si considera che il dispositivo sarà poi lanciato sul mercato a 279 dollari (circa 243 euro al cambio attuale).

Le spedizioni per coloro che eseguono il pre-order dello smartwatch saranno avviate a partire da quest’estate.

Cosa ne pensate di questo dispositivo? Fatecelo sapere utilizzando il box commenti in basso!

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

CoWatch: ecco un video

CoWatch: foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

VIA

No more articles