facebook

A quanto pare il lancio di Google Daydream, la piattaforma dedicata alla Realtà Virtuale di Google, potrebbe essere davvero molto vicino, a confermarlo alcune indiscrezioni. Scopriamo di più!

Sembrerebbe che Google stia reclutando volti noti di YouTube e tante altre figure per dare forma ad un catalogo di contenuti esclusivi per la sua piattaforma dedicata alla Realtà Virtuale Daydream, che, secondo un rapporto di Bloomberg, dovrebbe arrivare entro qualche settimana.

In particolare, sempre in base alle fonti del portale, Google starebbe finanziando celebrità di YouTube come Justine Ezarik, noto sul web come iJustine, e progetti focalizzati sulla tecnologia dei video a 360°, spendendo “centinaia di migliaia di dollari” in applicazioni VR. Inoltre, Big G avrebbe coinvolto partner del calibro di IMAX, NBA, Ubisoft e Hulu per realizzare contenuti che sfruttassero al massimo le potenzialità Daydream.

Google Daydream: il lancio della piattaforma VR potrebbe essere imminente

Google Daydream

Google Daydream è l’innovativa piattaforma dedicata interamente alla Realtà Virtuale e la maggior parte dei partner dell’azienda di Mountain View è già al lavoro sulla produzione di smartphone e visori compatibili; infatti, molte sono le compagnie interessate a far parte dell’ecosistema Daydream, prima tra tutte Huawei, che ha manifestato qualche mese fa la volontà di proporre al pubblico il proprio visore VR con supporto alla piattaforma.

Gli headset delle varie società partner, lo ricordiamo, dovranno basarsi sul reference design che Google proporrà alle aziende come modello, consentendo però tutte le variazioni necessarie per adattare i visori alle esigenze delle compagnie e dei loro clienti.

Anche Xiaomi aveva annunciato tempo fa la sua intenzione di proporre al pubblico soluzioni Daydream-Ready, tuttavia la momento non sono state diffuse informazioni più precise in tal senso.

Siete impazienti di conoscere la nuova piattaforma Daydream?

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social, sul nostro canale Telegram e sul nostro nuovo canale dedicato alle offerte.

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

VIA

No more articles