facebook

A qualche settimana dalla presentazione della smartband low-cost, dalla Cina arrivano le immagini reali e le prime impressioni riguardanti il nuovo Honor A1. Scopriamo di più su questo nuovo wearable.

Le caratteristiche principali che emergono dalle parole di chi l’ha provato sono il comfort e la leggerezza di questo indossabile. Infatti, l’uso di materiali skin friendly e il peso di soli 20 gr portano l’utente a dimenticarsi completamente del dispositivo al polso.

Il sistema di chiusura del cinturino, inoltre, garantisce sicurezza e stabilità, eliminando il rischio che la smartband si sfili durante l’esercizio fisico.

Honor A1: ecco l’hands-on fotografico!

Questo slideshow richiede JavaScript.


La batteria gode di una capacità di 70 mAh in grado di assicurare un utilizzo fino a 28 giorni con una ricarica completa.
A quanto pare, l’Honor A1 ha dimostrato anche la sua resistenza alla polvere, al sudore e perfino alla pioggia. Infatti, la smartband è impermeabile e non teme condizioni atmosferiche sfavorevoli (ovviamente nella variante con cinturino in gomma).

 

Honor A1

Al contrario, durante una bella giornata assolata il nuovo wearable targato Honor è in grado di eseguire il test UV, vale a dire la misurazione delle radiazioni solari, avvisandoci eventualmente di esporci meno ai raggi del sole.

Tra le varie funzionalità della smartband ricordiamo la notifica delle chiamate e dei messaggi in entrata attraverso la vibrazione e l’illuminazione del LED presente.

In generale, le specifiche della band sono simili a quelle presenti in dispositivi attualmente già in commercio, tra cui il conteggio dei passi, della distanza percorsa, il monitoraggio del sonno, tuttavia, a detta dell’azienda produttrice, i sensori dovrebbero garantire una più precisa misurazione rispetto ai wearable dei vari competitors.

Ricordiamo che al momento la nuova smartband Honor A1 è disponibile in pre-ordine su Tinydeal.com al prezzo di soli 17,32 euro (spedizione a partire dal 15 giugno).

Cosa ne pensate di questo nuovo wearable di casa Honor? A questo primo assaggio sulle sue caratteristiche seguirà breve anche la nostra recensione!

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social e sul nostro nuovo canale Telegram.

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

VIA

No more articles