facebook

Negli ultimi mesi la nota No. 1 (azienda cinese specializzata nella realizzazione di cloni di smartphone di marchi più noti) si è molto impegnata nel settore wearable, lanciando diversi modelli, alcuni dei quali caratterizzati da un ottimo rapporto qualità/prezzo. Oggi vediamo le specifiche del No.1 G3, un clone del più noto Samsung Gear S2.

No.1 G3: ecco il primo clone di Samsung Gear S2

Il design del dispositivo è ovviamente caratterizzato da un display di tipo circolare (full circle) e da una realizzazione in metallo (misure 51 x 43 x 13 mm) che, quindi, conferma la volontà dell’azienda di volersi scontrare (quasi) ad armi pari con il Brand imitato.

Il “quasi” è d’obbligo, in quanto tra i due dispositivi permangono delle differneze nelle specifiche. Vediamole nel dettaglio.

Sul G3 troveremo uno dei processori dedicato ai wearable di Mediatek e, più nello specifico, l’MT2502 (Aster), affiancato da 64MB di RAM e 128MB di memoria interna, ovvero i due aspetti in cui emergono più chiaramente le differenze con il Gear S2 di Samsung.

Il display, come anticipato, sarà un’unità circolare con diagonale da 1,3 pollici, matrice IPS e risoluzione 240 x 240 pixel, mentre la batteria da 350 mAh. Non manca lo slot SIM per l’utilizzo dello smartwatch in modalità “stand-alone” (quindi per le chiamate vocali e per la navigazione Web anche senza smartphone associato), oltre al classico Bluetooth (in versione 4.0) e alle altre funzionalità di fitness che solitamente troviamo su device di questo genere.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La cosa più interessante del dispositivo è probabilmente il prezzo, davvero basso per quelle che sono le specifiche e la costruzione. Il No.1 G3 è infatti attualmente in prevendita per soli 54 euro. Qui maggiori informazioni.

In attesa di avere la possibilità di provare il No.1 G3 vi lasciamo ad alcune immagini reali dello smartwatch.

Questo slideshow richiede JavaScript.

No more articles