facebook

E’ la prima volta che accade da quando questa nuova categoria di prodotti ha fatto la propria comparsa sul panorama tecnologico. Secondo Strategy Analytics, infatti, gli smartwatch avrebbero raggiunto il sorpasso nelle vendite degli orologi svizzeri.

Lo storico sorpasso, descritto nel dettaglio da un report pubblicato dalla succitata azienda, è avvenuto nel quarto trimestre del 2015, con 8,1 milioni di smartwatch venduti contro i 7,9 milioni di orologi svizzeri.

Inoltre, se si considera che tale report non include molto probabilmente la quota rappresentata dagli smartwatch cinesi, è possibile anche presumere un distacco ancora maggiore, ovviamente a favore dei dispositivi wearable.

Tuttavia, ritornando ai dati di Strategy Analytics, il soprasso è stato sicuramente favorito principalmente dalle vendite degli smartwatch dei due principali colossi del settore, ovvero Samsung ed Apple, aziende che detengono, rispettivamente, il 16 e il 63% delle vendite del 2015.

E’ chiaro, quindi, che è in particolar modo Apple ad aver favorito il sorpasso degli smartwatch sugli orologi svizzeri ed infatti, dati alla mano, il lancio dell’Apple Watch ha permesso un incremento del 316% annuale delle vendite di tali dispositivi, passate da 1,9 milioni ai già citati 8,1 milioni attuali.

Dati vendita Smartwatch e Orologi svizzeri nel Q4 del 2014 e 2015

Smartwatch vs watch

Palallelamente, nel 2015 abbiamo assistito ad una contrazione delle vendite degli orologi svizzeri, con un corrispondente ritardo dell’industria nazionale anche nel settore smartwatch, limitato attualmente ad un misero 1% di Tag Heuer.

Cosa succederà in questo 2016? Gli smartwatch cinesi contribuiranno alla crescita del settore wearable?

Seguiteci e lo scopriremo insieme!

No more articles