facebook

Uno dei principali compiti “assunti” dai wearable di recente è sicuramente quello di monitorare e contribuire al miglioramento della salute degli utilizzatori. Si va, infatti, dai semplici fitness tracker a dei veri e propri dispositivi rientranti nella categoria del Digital Health e uno di questi è Quell, un wearable che offre sollievo ai dolori cronici. Scopriamolo insieme!

Quell

Quell: un wearable per dire addio ai dolori cronici

Quell non è altro che una fascia che, avvolta intorno al polpaccio, utilizza la stimolazione elettrica per offrire sollievo. Il tutto si basa su il semplice assunto secondo cui stimolando dei nervi specifici è possibile attivare un processo di riduzione naturale del dolore.

[blockquote cite=”Shai Gozani – Ceo di NeuroMetrix” float=”left” align=”left”]A livello molecolare viene stimolato il rilascio di oppioidi endogeni, ovvero encefaline, i quali si legano ai recettori all’interno del midollo spinale, portando ad una riduzione della tramissione del segnale del dolore e, quindi, un sollievo allo stesso. [/blockquote]

I dati rilevati dal dispositivo saranno sincronizzati su smartphone mediante un’App di Companion e, ovviamente, la connettività Bluetooth. L’App, inoltre, permetterà all’utilizzatore di stabilire anche il livello di stimolazione necessaria.

Quell

Il prezzo di Quell è di 250 dollari (circa 221 euro al cambio attuale), con compresa una fornitura di un mese di elettrodi, mentre il costo degli elettrodi “di ricambio” è pari a 90 dollari per una fornitura di 3 mesi.

Cosa ne pensate di questo dispositivo? Soffrite di un dolore cronico che vi piacerebbe eliminare?

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

VIA

No more articles