facebook

Il settore wearable dell’industria cinese sembra essere in un momento di grande fermento ed infatti ormai quasi quotidianamente si susseguono lanci di nuovi modelli. Oggi vi parliamo di uno smartwatch particolare e in offerta ad un prezzo molto interessante, ovvero soli 34 euro. Scopriamo lo SMA R Dual!

SMA R Dual

SMA R Dual: specifiche

Lo SMA R Dual è uno smartwatch che, come suggerito dal nome, propone un Bluetooth dual mode, ovvero 3.0 e 4.0. Tuttavia, oltre a questa particolare specifica non troviamo delle novità rilevamenti. La costruzione è in acciaio inox (misure 44,5 x 44,5 x 12,2 mm per 70 grammi di peso), con 2 varianti che si differenziano nel cinturino (in pelle o in acciaio).

Il display è un’unità circolare (full circle) da 1.3 pollici con matrice IPS e risoluzione 240 x 240 pixel, mentre il processore l’ormai classico Mediatek MT2502, affiancato da 128MB di RAM e 64MB di memoria interna.

La batteria in dotazione è invece un’unità da 300mAh e il dispositivo sarà associabile a smartphone con Android 4.4 o superiore e dispositivi Apple con iOS 8.0 o superiore.

Non presenti gli slot SIM e micro SD di espansione, mentre sul retro della scocca è installato l’ormai tradizionale misuratore di battiti cardiaci, utile ad integrare le altrettanto tradizionali funzionalità fitness e “health” (pedometro, monitoraggio sonno e sedentarietà, ecc.) che troviamo solitamente su device di questo genere.

SMA R Dual: dove acquistarlo in offerta

SMA R Dual

Come anticipato in premessa, lo SMA R Dual sarà acquistabile al prezzo di soli 34 euro su Gearbest con pezzi limitati a 20 ogni giorno (a partire dalle ore 11:00 di oggi 11.07.2016). Per coloro che non riusciranno a rientrare nella promozione, dall’11 al 17 luglio sarà comunque possibile acquistare il dispositivo a circa 40,50 euro, ovvero un prezzo comunque più basso dei 50,50 euro di listino che saranno applicati a partire dal 18 luglio.

A seguire il link per l’acquisto dello SMA R dual su Gearbest.com con spedizione dalla Cina a circa 34 euro.

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social e sul nostro nuovo canale Telegram.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

Questo slideshow richiede JavaScript.

No more articles