facebook

VIACome vi avevamo anticipato qualche tempo fa, nella giornata di ieri Xiaomi ha annunciato un nuovo prodotto su cui la compagnia aveva mantenuto una certa segretezza, pubblicando comunque alcuni teaser che lasciavano supporre si trattasse di qualcosa che avesse a che vedere con il settore bike. In occasione di un evento tenutosi a Pechino, Xiaomi ha annunciato ieri la sua prima bicicletta elettrica, la Xiaomi QiCycle. Scopriamola insieme!

Da settimane si ipotizzava in rete riguardo il nuovo prodotto di casa Xiaomi che sarebbe stato presentato il 23 giugno; in un primo momento si era pensato si trattasse di un accessorio intelligente, successivamente si è iniziato a parlare di una nuova smart bike che avrebbe fatto compagnia alla QiCycle R1, ed invece la compagnia di Lei Jun ha stupito tutti mostrando la sua bici elettrica.

Xiaomi QiCycle: annunciata la prima bici elettrica dell’azienda!

Xiaomi QiCycle

Xiaomi QiCycle pesa 13.5 kg, è caratterizzata da un design leggero ed è dotata di un telaio in alluminio che dispone sia del certificato di conformità europeo EN 15194 per i veicoli elettrici, che della certificazione IPX5, la quale garantisce la resistenza all’acqua.

La particolarità della nuova bicicletta di casa Xiaomi è il suo design pieghevole longitudinale, che non prevede il piegamento della stecca principale, garantendo allo stesso tempo la possibilità di riporre la bici in spazi ridotti.

La Xiaomi QiCycle vanta a bordo un contatore intelligente che permette di monitorare le performance della pedalata come velocità, potenza dinamica, chilometraggio e calorie bruciate.

Tutti dati raccolti vengono successivamente riprodotti sul display da 1.8 pollici con risoluzione di 160 x 128 pixel in dotazione, per poi poter essere sincronizzati sullo smartphone tramite l’apposita applicazione e la connettività Bluetooth 4.0 LE integrata.

Xiaomi QiCycle

Un motore elettrico ad alta velocità da 250W 36V che permette di percorrere anche le strade più ripide in tutta facilità e che consente di pedalare a una velocità massima di 20 km/h alimenta la nuova bicicletta dell’azienda orientale.

La Xiaomi QiCycle è alimentata da una batteria al litio da 18.650 mAh Panasonic che vanta la tecnologia di gestione della batteria BMS che collega 20 batterie da 208.8 Wh. Da sottolineare il fatto che la batteria è stata inserita nel telaio in modo da poter essere facilmente sostituita.

Infine, ricordiamo che la bicicletta elettrica è stata prodotta sotto il nuovo sub-brand Mi, conosciuto come MIJIA.

La Xiaomi QiCycle è già disponibile sul mercato cinese al costo di 2.999 yuan, vale a dire circa 403 euro al cambio attuale.

Cosa ne pensate della nuova bicicletta elettrica di Xiaomi? Vi intriga?

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social e sul nostro nuovo canale Telegram.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube.

VIA

No more articles