facebook

L’attesa sta per terminare. Molto presto avremo la possibilità di toccare con mano e provare la nuova e attesissima Xiaomi Yi Camera 2 4K. A giorni, infatti, terminerà la fase di pre-order sui vari store online, tra i quali anche Gearbest, che ci propone oggi un codice sconto per acquistare la Action Camera di Xiaomi al prezzo di 196 euro. Scopritelo nell’articolo!

Xiaomi Yi Camera 2 4K scontato con il nostro codice sconto!

Come abbiamo riportato in precedenti articoli, nel corso delle settimane il prezzo della Xiaomi Yi Camera 2 è progressivamente calato, avvicinandosi sempre di più a quello di lancio. Tuttavia, sono un po’ di giorni che lo stesso è rimasto fisso su livelli piuttosto alti, in particolare causa l’assenza di codici sconto.

La Xiaomi Yi Camera 2 è stata lanciata ad un prezzo di 1.199 Yuan (circa 161 euro al cambio attuale) per la Standard Edition e 1.299 Yuan (circa 175 euro al cambio attuale) per il bundle completo di telecomando bluetooth e bastone selfie.

Coloro che hanno saputo pazientare e che non si sono fatti “prendere dalla scimmia” oggi grazie al nostro coupon potranno pre-ordinare la Yi Camera 2 su Gearbest.com al prezzo di 196 euro. Il nuovo codice del coupon è GBconsumer11 e dovrà essere inserito nel carrello solo successivamente all’esecuzione del login sul sito.

Ecco il link per eseguire il pre-ordine della variante nera, bianca e/o rose gold della Xiaomi Yi Camera 2.

Vi consigliamo di selezionare la spedizione Priority Direct Mail “Italy Express”, ovvero la modalità che vi permetterà di ricevere il pacco a casa consegnato da Bartolini e senza costi doganali aggiuntivi.

Italy Express

Per i dettagli sulle specifiche della Yi Camera 2 vi rimandiamo al nostro post di presentazione:

A seguire, invece, troverete un primo video hands-on che mostra l’interfaccia di sistema della Yi Camera e delle prime immagini reali della nuova Action Cam di Xiaomi.

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social e sul nostro nuovo canale Telegram.

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube

Questo slideshow richiede JavaScript.

No more articles