facebook

La Mi Band 2 da oggi potrebbe avere una nuova agguerrita rivale nella lotta al primato del settore delle smartband low-cost. Zte, infatti, ha lanciato la sua ZTE Grand Band 3, un’interessante soluzione dotata di un display più grande del braccialetto di seconda generazione di Xiaomi. Scopriamo insieme le caratteristiche!

ZTE Grand Band 3 specifiche

ZTE Grand Band 3

La nuova ZTE Grand Band 3 misurerà 22 x 12,5 x 42 mm, per un peso non ancora dichiarato dall’azienda e, come la Mi Band 2, sarà realizzata in plastica, con alcuni inserti in metallo. La lunghezza totale sarà di 230 mm, regolabile da 140 a 215 mm e, come anche sul dispositivo di Xiaomi, sarà presente la certificazione IP67.

ZTE Grand Band 3

La batteria sarà un’unità da 85mAh (più grande della Mi Band 2), della quale non conosciamo i dettagli sull’autonomia. Lato connettività e sensoristica troveremo il Bluetooth 4.oBLE e il misuratore di battiti cardiaci.

ZTE Grand Band 3

Con la ZTE Grand Band 3 sarà possibile monitorare i passi, le calorie bruciate, la distanza percorsa, a piedi e nelle sessioni di running, oltre che sfruttare il report delle performance anche nelle uscite in bicicletta.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Grand Band 3 sarà associabile a smartphone dotati di Android 4.3 e superiore o iPhone con iOS 7.0 e superiore, ma, a quanto pare, l’attuale versione del software potrebbe avere problemi di compatibilità con Android 6.0.

Come già visto sulla Xiaomi Mi Band 2, anche la ZTE Grand Band 3 è dotata di un display, un pannello più grande, sempre di matrice OLED, con diagonale da 0,91 pollici. Sul display sarà possibile visualizzare tutti i dati raccolti dai vari sensori, oltre che, ovviamente, l’orario.

 

ZTE Grand Band 3

Per tutte le altre specifiche vi rimandiamo alla sezione dedicata.

ZTE Grand Band 3 Specifiche: disponibilità e prezzo

Non abbiamo ancora notizie riguardo la disponibilità sul mercato e il prezzo di questa nuova ZTE Grand Band 3. Ovviamente vi consigliamo di seguirci per non perdere gli aggiornamenti in merito e tutti gli altri nostri articoli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Continuate a seguirci per non perdere le prossime news, sui social e sul nostro nuovo canale Telegram.

Seguici su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube

 

No more articles